Connect with us

Futsal

Real, continua la marcia di avvicinamento al Napoli: operazione aggancio iniziata

Real, continua la marcia di avvicinamento al Napoli: operazione aggancio iniziata

Meno due ad una sfida importantissima per il Real Rieti, diventata ancor più importante dopo quanto accaduto ieri. Venerdì al PalaMalfatti sarà Real Rieti – Napoli: un palio tre punti che per gli amarantocelesti potrebbero significare l’aggancio in classifica.

PAREGGIO— Nel pomeriggio di ieri il Napoli di David Marin è stato impegnato nel recupero del match di campionato al PalaCatania contro il Meta, partita chiusa con il risultato di 2-2. Ora, a parità di partite giocate, i partenopei hanno tre punti di vantaggio sul Real, che in caso di vittoria nello scontro diretto di venerdì, centrerebbe l’aggancio in classifica e sarebbe sopra in virtù degli scontri diretti, visto il pareggio dell’andata.

DUE ASSENTI— La buona notizia, non trascurabile di questi tempi in casa Real, è che con il passare delle settimane si sta “normalizzando” anche la situazione relativa agli indisponibili. Assenze pesanti ci saranno anche contro il Napoli comunque, visto che Rafinha e Alemao non saranno della partita. Ci si aspettano altri segnali di crescita da Nicolodi, mentre il ritorno di Chimanguinho allunga ancora le rotazioni. Gli amarantocelesti tornano ad avere quindi sette italo a disposizione, anche se per rivedere Rafinha e Alemao bisognerà ancora attendere. Per il primo prosegue il recupero personalizzato dopo l’infortunio al polpaccio destro, mentre Alemao dovrà stare a riposo forzato fino al 30 aprile, giorno in cui scadrà la squalifica rimediata in Coppa Della Divisione. La squadra lavora con grande intensità sul campo: l’operazione aggancio è ufficialmente partita.

1,344 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Futsal