Connect with us

Calcio

Promozione: Cantalice con Zagarolo per rilanciare l’inseguimento al terzo posto. Derby con la Maglianese per un Poggio Fidoni che non vuole mollare

Promozione: Cantalice con Zagarolo per rilanciare l’inseguimento al terzo posto. Derby con la Maglianese per un Poggio Fidoni che non vuole mollare

Un doppio inseguimento. Cantalice e Poggio Fidoni hanno obiettivi diversi ma un percorso  simile da affrontare in vista del finale di stagione. Cantalice si è rimesso a caccia del terzo posto dopo il successo di domenica scorsa contro Guidonia. La squadra di Patacchiola è riuscita a tamponare l’emorragia di risultati degli ultimi due mesi e si è reinserita a pieno titolo nella corsa alla terza piazza, che però resta agguerritissima: 5 squadre separate da 3 soli punti. Cantalice ha recuperato, approfittando anche del turno di riposo di un paio di settimane fa, alcune delle pedine fondamentali, la cui assenza ha pesato in modo importante nei risultati dell’ultimo periodo. Domenica i biancorossi saranno impegnati in trasferta sul campo dell’Atletico Zagarolo, gara sulla carta alla portata visto che i romani sono relativamente tranquilli in classifica con i 6 punti di vantaggio sulla zona playout.

ALLA SPES SERVE IL GUIZZO — Per rilanciare l’inseguimento al penultimo posto in classifica ha bisogno di un lampo Poggio Fidoni, che affronta domenica al “Chiani” la MAglianese. I gialloverdi hanno vinto l’ultima in casa due settimane fa grazie a una rimonta completata nei minuti finali ai danni del S.Angelo Romano. Domenica avranno una chance importante anche se si ritroveranno di fronte una formazione in buono stato di forma – 2 vittorie nelle ultime 3 gare, dove hanno ceduto solo alla capolista Tivoli – e alla ricerca di punti per evitare i playout. Gli attuali 26 punti permettono infatti ai ragazzi di Lucà di essere fuori dalla zona calda, ma il margine di un solo punto non può certo lasciare tranquilla la Maglianese. Poggio Fidoni non può fare calcoli e deve puntare al bottino pieno, sperando che il Licenza – contro cui sta facendo la corsa per evitare l’ultimo posto e la retrocessione diretta – non riesca, contro S.Angelo Romano, a centrare l’impresa riuscita ai gialloverdi un paio di settimane fa.

1,670 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio