Connect with us

Basket

Provvidenza Bonacini! Battuta Tortona 78 a 77. Grave infortunio per Adegboye

Provvidenza Bonacini! Battuta Tortona 78 a 77. Grave infortunio per Adegboye

E’ successo di tutto al PalaSojourner. Adegboye si fa male, e Bonacini la decide sulla sirena dell’overtime. Settimo successo consecutivo in campionato, blindato il secondo posto.

ADEGBOYE SI INFORTUNA — Pronti via ed Adegboye si infortuna al ginocchio. Rieti però non ne risente, e grazie all’ottimo impatto di Casini(11 punti con 4 su 6 dal campo al termine del primo tempo) addirittura scappa via. +12, nonostante un Tomasini non esattamente in serata. Ci pensa però Toscano, difesa e canestri importanti che regalano alla Zeus il 26 a 15 di fine primo quarto. L’inerzia cambia nel secondo parziale. Tortona aumenta l’intensità difensiva, concedendo le briciole all’attacco dei ragazzi di Rossi. Le percentuali dalla lunga ed un Blizzard da 9 punti fanno il resto. Il sorpasso è servito. Nel momento difficile la Zeus trova sempre in Toscano l’uomo della provvidenza. Due giocate da campione, danno a Rieti il 42 a 38 con cui termina il primo tempo.

BUIO NEL TERZO QUARTO — Nel terzo quarto Rieti spegne la luce dell’attacco, Tortona aggiusta la mira dalla lunga distanza e prova a scappare via. Il doppio tecnico per flopping a Toscano toglie a Rieti un’altra pedina importante. La squadra però non si disunisce e resta pienamente in partita. Anzi nel quarto parziale, la difesa ed un Angelo Gigli praticamente stellare, riporta, tassello dopo tassello, l’inerzia nelle mani di Rieti. La Zeus ricuce lo scarto ed addirittura con una tripla da campione di Tomasini sorpassa. La formazione di Rossi va addirittura sul + 5 ma Blizzard la riapre con una tripla. Nel finale gli ospiti impattano la gara, e Rieti butta via con Carenza l’ennesima rimessa. Alibegovic fallisce il match point, si va all’overtime.

LA DECIDE BONACINI — Carenza si fa perdonare l’erroraccio con un jumper di talento purissimo ed un paio di giocate super. Alibegovic spara a salve, e la Zeus si porta avanti di tre, grazie a Jones e Gigli che trovano importanti canestri nel pitturato. Proprio il capitano nel traffico trova un canestro stellare che a 14 secondi dal termine porta Rieti sul + 3. Gli arbitri però fischiano un tecnico per proteste a Tomasini. Blizzard non sbaglia e con una tripla addirittura a 4 secondi dalla fine , trova la tripla del sorpasso. Finita? Manco per idea. Casini si butta dentro, sbaglia la conclusione, ma Bonacini sulla sirena realizza il tap in vincente. Vince Rieti 78 a 77, una partita che sicuramente resterà nella storia sportiva della città.

PARZIALI — 26-15;16-23;11-16;13-12;12-11

ZEUS NPC — Gigli 6, Conti 7, Toscano 15, Jones 10, Bonacini 2, Carenza 8, Casini 15, Tomasini 15, Adegboye , Berrettoni all Rossi

TORTONA — Alibegovic 12, Garri 6, Bertone 11, Ndoja 11, Spizzichini 9, Viglianisi 7, Gergati, Lusvarghi 2, Blizzard 19 all Ramondino

 

9,520 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Basket