Connect with us

Calcio

Promozione: Poggio Fidoni torna a sperare dopo il successo in rimonta su S.Angelo Romano

Promozione: Poggio Fidoni torna a sperare dopo il successo in rimonta su S.Angelo Romano

Poggio Fidoni torna a crederci. A volte possono bastare pochi minuti per ridare voglia e speranza ad un ambiente che sembrava decisamente sottotono. Quello che è successo domenica al “Chiani” – una rimonta portata a compimento nei minuti finali della gara con il S.Angelo Romano – potrebbe rappresentare un punto di svolta importante per una stagione che sembrava incanalarsi verso una totale disfatta. Certo, i 3 punti conquistati domenica non schiodano la Spes dall’ultimo posto della classifica, che in questo momento condannerebbe i gialloverdi ad una retrocessione senza appello. Ma è chiaro che se un segnale doveva arrivare per continuare a lottare, non si poteva sperare in niente di meglio. Dionisi e Cingolani hanno ribaltato in 6 minuti una squadra in corsa per il terzo posto e un piazzamento playoff, riportando la Spes a -3 dalla zona playout. Il cammino, ovviamente, è ancora molto lungo per poter arrivare a giocarsi la salvezza nello scontro diretto. “Questa gioia ci fa ancora credere e lottare – dice il Ds della Spes, Massimiliano Lattanzi -. Siamo convinti di poter dire la nostra fino alla fine. Vediamo cosa succederà, continuiamo a mettercela tutta fino alla fine e vediamo cosa riusciamo a fare anche sul mercato”.

IL CALENDARIO — Per riaprire la lotta alla zona playout bisognerà provare a trovare un po’ di continuità di rendimento, anche perchè le squadre che precedono Poggio Fidoni in classifica continuano a muoversi, come testimoniano i 4 punti conquistati nelle ultime 3 gare dal Licenza, squadra contro la quale i gialloverdi stanno lottando per evitare l’ultima piazza. Il calendario non è semplicissimo per la Spes, che deve però approfittare di una serie di turni difficili che attendono anche il Licenza: Palestrina, Maglianese e Vis Subiaco sono i prossimi avversari di Poggio Fidoni, che deve provare a trovare almeno 4 punti, sperando che Licenza – contro Giardinetti, S.Angelo Romano e Palestrina – resti a secco.

2,053 Visite totali, 10 visite odierne

Tutto su Calcio