Connect with us

Calcio

Rieti, Curci alla stretta finale: il ritorno in sella è questione di ore

Rieti, Curci alla stretta finale: il ritorno in sella è questione di ore

Sono ore decisive, queste, per il presente ed il futuro del Rieti calcio, stretto nella morsa di una classifica deficitaria ed una gestione che da qui a breve potrebbe nuovamente cambiare fisionomia.

COME UN REWIND — Poulinakis, che in estate ha rilevato l’85% delle quote del club, sta seriamente considerando l’offerta che gli è stata formulata qualche giorno fa dal suo socio di minoranza, quel Riccardo Curci dal quale lo scorso 12 giugno ha ricevuto, in cambio di 400mila euro circa, il pacchetto di maggioranza.

DETTAGLI DA SISTEMARE — I due, tramite i rispettivi legali, stanno ragionando sul dafarsi e, da quello che trapela, la trattativa è già a buon punto: ci sono delle limature da fare su alcune consulenze sottoscritte da Poulinakis che professionisti esterni, che non rientrerebbero nei piani societari di Curci, ma per quanto concerne il resto non dovrebbero esserci grossi problemi.

CURCI, ATTO TERZO? — Per il presidente reatino, che lo scorso 29 aprile è entrato nella storia centrando la promozione in serie C, si tratterebbe del terzo capitolo in amarantoceleste, dopo quello vissuto al fianco di Fedeli (2013-2015), il triennio appena archiviato (2015-2018) e quello che da qui a qualche ora lo rivedrebbe nuovamente in sella alla sua “creatura”.

6,829 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio