Connect with us

Serie A2

Npc, oggi l’annuncio ufficiale del primo acquisto; e se tornasse anche Carenza?

Oggi l’annuncio del primo acquisto. Sfumato Vildera, sotto si pensa al ritorno di Carenza.

Giorno importante per la Zeus Npc Rieti. Oggi verrà annunciato ufficialmente il primo acquisto della nuova stagione. Chi sarà? Bellissima domanda anche se qualche supposizione si potrebbe fare.

ARRIVA TOMASINI? — Tutti gli indizi portano infatti a Simone Tomasini, esterno in uscita da Legnano. Giocatore molto solido reduce da un’ottima stagione chiusa a 8 punti di media uscendo dalla panchina. In dirittura di arrivo anche la trattativa per il rinnovo di Juan Marcos Casini che con ogni probabilità resterà a Rieti per il terzo anno consecutivo. Nel fine settimana ci dovrebbe essere la “fumata bianca”. Due colpi che dovrebbero sistemare quasi definitivamente la panchina. Si lavora anche per Caroti. La società ha formalizzato la sua offerta e nei giorni scorsi si sono intensificati i colloqui con il giocatore. Il play ex Reggio Calabria gradirebbe molto la destinazione Rieti ed il progetto sportivo che lo vedrebbe comunque come un assoluto protagonista. Il giocatore si è preso qualche giorno per pensare, visto anche la proposta in essere di Siena; Rieti però non aspetterà in eterno nessuno, ed ha chiesto una risposta entro i prossimi giorni.

RITORNO DI FIAMMA PER CARENZA — Più incerta la situazione relativa ai lunghi. Con Vildera sfumato, il giocatore ha già firmato a Biella, cambiano gli obiettivi. Per ora nessun nome sul taccuino di Martini entusiasma, per questo si starebbe valutando anche l’ipotesi di una riconferma di Giovanni Carenza.

Di più in Serie A2