Connect with us

Calcio

Rieti riprende ad allenarsi: incognita sulle condizioni di Scotto

foto: Rieticalcio.it

Superato lo zero di Albano laziale grazie al successo per 4-1 sul Flaminia di domenica allo Scopigno, il Rieti si prepara a iniziare una nuova settimana.

VERSO FREGENE — Non sarà una settimana come le altre. Perchè se è vero – come dice Parlato – che ogni gara è un big match, quella di domenica a Fregene può essere davvero una partita da segnare con la matita rossa. Contro l’Atletico, terzo in classifica, domenica si profila uno step decisivo nella corsa alla Lega Pro. Anche perchè il calendario, almeno nelle due successive giornate, si farà un po’ meno complicato, con le gare contro San Teodoro e Anzio, non proprio due corazzate.

OCCHI SU SCOTTO — Nel giorno della ripresa degli allenamenti, il pensiero in cima alla lista per Parlato è la condizione fisica di Scotto. L’attaccante è uscito dolorante al 30esimo della ripresa domenica contro Flaminia. Per lui un problema al ginocchio di cui ancora si cerca di valutare l’entità; staff medico al lavoro per rimetterlo il prima possibile a disposizione del tecnico.

ATTENZIONE AI GIALLI — Per il resto, verso la gara di Fregene, Parlato può contare sulla rosa al completo, anche se sono cinque i giocatori in diffida, che con SFF Atletico dovranno fare attenzione ai cartellini: Scotto, Luciani, Giunta, Ispas e Tiraferri. Il terzino, reduce dall’errore che ha spianato la strada all’Albalonga per il goal del 2-0 che chiuse la partita al “Pio XII”, domenica ha dato prova di carattere: una bella prestazione, condita dal goal del 2-1, con cui ha spento qualsiasi malumore.

Di più in Calcio