Connect with us

Atletica

Atletica: Studentesca Milardi: I cadetti e le cadette rossoblu subito in testa nel trofeo regionale di prove multiple

Ieri è iniziata la stagione al coperto dell’atletica leggera nell’impianto indoor dello stadio Raul Guidobaldi di Rieti. Nella prima prova del trofeo di prove multiple cadetti/e, gli atleti rossoblu hanno dominato le classifiche a squadre comportandosi molto bene anche a livello individuale.

TRIATHLON CADETTI — La gara maschile è stata vinta al termine di una lunga giornata dall’atleta della Campidoglio Palatino Alessandro Meduri che con 2275 punti ha superato i due atleti reatini Federico Fratili, secondo con 2237 punti, e Jacopo Capasso terzo con 2070 punti. Buone le prestazioni dei due rossoblu con Capasso che al primo anno di categoria vince la gara di salto in lungo con il record personale portato a 5.86, davanti al compagno di squadra fratili. Nella classifica a squadre dopo la prima prova del trofeo dominio per i reatini che svettano con 108 punti, davanti all’atletica kronos Roma con 65 e all’atletica Castel Gandolfo-Albano con 48.

TRIATHLON CADETTE — Al femminile successo schiacciante per Benedetta Benedetti dell’Atletica Castel Gandolfo-Albano con 2401 punti davanti a Laura Barbi dell’Area LBM Sport Team seconda con 2141 punti e Giulia Ginulfi, compagna di squadra della vincitrice, con 2110 punti. Appena fuori dal podio le prime reatine con Chiara Spaccini che arriva quarta e Sara Paolucci che chiude quinta. Nella top 10 finiscono per le reatine anche Rebecca Ragni ottava e Veronica Gentili decima. Diversi i podi nelle singole specialità, a partire dalla vittoria della Ragni nei 60 ostacoli, il secondo posto di Chiara Spaccini nel lungo e Veronica Gentili nel peso, ed il terzo di Chiara Tolli sempre nel peso. Nella classifica a squadre, sempre dominio rossoblu con le cadette che la spuntano con 117 punti davanti all’Atletica Castel Gandolfo-Albano con 86 e Area LBM Sport con 76.

LA MIGLIORE DI GIORNATA — Benedetta Benedetti è stata la mattatrice di giornata. Oltre alla vittoria del titolo regionale, realizza una grandissima prestazione nel lancio del peso dove la stessa aveva vinto lo scorso anno il titolo Italiano a Cles. Con la misura di 14.17 l’atleta castellana realizza una delle migliori prestazioni Italiane di sempre della categoria cadette.

126 Visite totali, 9 visite odierne

Di più in Atletica